La serata con il Sindaco di Modena

Lo scorso martedì 16 gennaio si è tenuta presso il ristorante Vinicio la conviviale in Interclub col Rotary Club Modena L.A. Muratori: relatore Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena, che a giugno concluderà il suo mandato. Oltre 100 i presenti, fra soci e ospiti dei due Club e del Rotaract Club Modena, a dimostrazione dell’interesse della serata.
Accompagnato dalle immagini di un video che ripercorreva nascita, evoluzione e riqualificazione urbanistica di parti importanti della nostra città, il Sindaco ha illustrato i progetti di riqualificazione dell’ex area del Mercato, dell’ex Ospedale Sant’Agostino, delle Fonderie, dell’ex AMCM, soffermandosi poi sulla ristrutturazione in corso di Palazzo Solmi, che diventerà la casa della modenesità e che, grazie alla disponibilità del nostro socio Giancarlo Iattici – Presidente della Società del Sandrone – potrebbe accogliere le nostre conviviali negli anni a venire. E poi ancora il progetto che trasformerà l’area della stazione Piccola nella sede regionale della Fondazione ITS Maker e tanti altri interventi, fra cui la Complanarina e la creazione di case di comunità grazie ai fondi del PNRR. Importanti anche gli interventi previsti in collaborazione con l’università degli studi di Modena e Reggio Emilia, sia per la realizzazione di studentati sia per la demolizione e ricostruzioni di parte dei fabbricati che insistono da sempre su via Campi. Tutto questo, ci ha tenuto a sottolineare il Sindaco, è stato ed è possibile grazie al bilancio dell’Amministrazione, che è solido e che consentirà di chiudere questi suoi 10 anni di mandato con circa 500 milioni di euro di investimenti. «La rigenerazione urbana – ha detto – ha cambiato il paradigma degli ultimi anni, mentre il Piano urbanistico generale è la più grande eredità politica che lasciamo alla nostra comunità».
In chiusura della serata diverse le domande poste al Sindaco, compreso come immagina il suo futuro: “le mie possibilità e capacità rimangono a servizio di questa comunità anche nel prossimo futuro – ha risposto il Sindaco – sono disponibile a dare una mano sempre e in qualunque momento».
ROTARY CLUB MODENA A.R. 2023-2024

Al termine dell’incontro il tradizionale scambio di omaggi e gagliardetti fra i Presidenti Carlo Ventura, Carlo Alberto Bulgarelli, Giorgio Rebucci e il Sindaco.
Rinnovo l’invito a partecipare martedì prossimo alla serata dedicata a Mirella Freni, che rivivremo nelle parole del giornalista Alberto Mattioli e della figlia di Mirella, Micaela Magiera. Sempre da Vinicio.
I migliori saluti
Francesca Abbati Marescotti

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.