LETTERA DEL PRESIDENTE MARZO 2015

Cari Soci,
IMG_0375

anche il trascorso mese di febbraio è stato intenso per il nostro Club.

La celebrazione del Rotary Day, avvenuta in tutto il mondo il 21 febbraio, ha impegnato il Consiglio Direttivo, alcune Commissioni del Club, numerosi Soci e tante energie per concretizzare quanto richiestoci dal Rotary International: realizzazione di service sostenibili, credibilità, visibilità.

Ed è così che il 21 febbraio, nel 110° anniversario della fondazione del Rotary International, il Rotary Club Modena era presente presso la Sezione modenese dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, accolti dal Presidente modenese e dal Presidente regionale, insieme all’Assistente Governatore del Gruppo Ghirlandina com. C. Ingenito,  rappresentanti della Stampa locale e ad Autorità cittadine, regionali e nazionali per la donazione, da tempo programmata e pianificata, di una stampante 3D che traduce in stimoli tattili figure geometriche e disegni.  Oltre alla stampante nel Centro modenese è stato installato anche uno scanner di ultima generazione che servirà a trasformare articoli e libri cartacei in contenuti digitali fruibili dai privi di vista. Tutto ciò è avvenuto, fortuita coincidenza, nella giornata nazionale del Braille, istituita in Italia nel 2007 (dettagli dell’evento disponibili sul sito www.rotaryclubmodena.it). Un ringraziamento particolare da parte di tutto il Club per questo service va indirizzato alla Commissione Progetti del nostro Club, presieduta da Vittorio Giovetti.

Nella stessa mattina la medesima delegazione del Rotary Club Modena si è riunita presso la sede della Città dei Ragazzi insieme con il Presidente de “Gli Amici del Cuore” per la consegna di un nuovo defibrillatore di ultima generazione (purtroppo in seguito ad un recente furto il precedente, da noi consegnato lo scorso anno sociale, è stato asportato) utilizzabile sia in età pediatrica che adulta; presenti don Stefano Violi con i maggiori dirigenti ed amministratori (dettagli dell’evento disponibili sul sito www.rotaryclubmodena.it).

Il 10 febbraio è mancato il Comm. Cav. Renato Crotti,  Socio fedele e affezionato al nostro Club, affiliato dal 1956; stimatissimo imprenditore nell’industria tessile carpigiana, è stato uno degli autori del miracolo economico: non mancheremo di ricordarlo ai Soci, il 3 marzo p.v.

Nel mese di febbraio infine il Rotary Club Modena ha potuto dare il benvenuto a tre nuovi Soci, appartenenti alla Pubblica Amministrazione e all’imprenditoria: a loro l’augurio e l’auspicio di apportare nuovi contributi e nuovi stimoli alla vita del nostro Club.

Un caro saluto e un sincero grazie a tutti i Soci del Rotary Club Modena.

Alberto Farinetti

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.