Cari amici Socie e Soci,

ci siamo lasciati alle spalle le festività natalizie e l’importante Serata degli Auguri alla Galleria Estense che ha visto una cena veramente particolare , partecipata ma anche volta a portare avanti numerosi services che sono il “ core business” della Nostra associazione; services di cui vi è stata data comunicazione e spiegazione anche successivamente.

Anche il mese di Gennaio ha riservato importanti serate conviviali e interclub come l’ultima in cui abbiamo avuto ospite la famosa e nota egittologa di origini modenesi la professoressa Patrizia Piacentini.

Mi piace però ricordare del mese appena trascorso il “caminetto” presso “Compagnia del Taglio” che anche in concomitanza dei Consigli Direttivi, sia presente che prossimo,  ha visto la partecipazione di solo soci nel numero di cinquantuno ! !

Si tratta di una partecipazione elevatissima segno che, l’amicizia, la voglia di condividere gli ideali del Rotary e di fare services insieme nel Nostro Club è veramente molto forte.

Ho sicuramente notato in quella serata, ove non erano previsti relatori di sorta, che nel Nostro Club regna una forte “armonia” che invoglia sicuramente gli associati a partecipare e a condividere con gli altri amici il Rotary.

In questo mese cade l’importante ricorrenza del “Rotary Day” in quanto il 23.02.1905 a Chicago venne fondata dall’avvocato Paul Harris la Nostra associazione che ora conta 1,2 milioni di associati in tutto il mondo a riprova che la ns associazione  è viva, e vitale; E risulta sempre in crescita anche con riguardo ai fondi raccolti per “Rotary Fondation”.

Il Nostro Club non poteva esimersi dall’onorare l’anniversario di Fondazione Del Rotary (ROTARY DAY ) con una manifestazione importante rivolta alla cittadinanza e che fornisca la giusta visibilità al Rotary Modena.

Infatti, lunedì 24 Febbraio nella sala a ridosso del Teatro Comunale aperto esclusivamente per il Nostro Club, doneremo il nostro contributo al Presidente della “Società del Sandrone” che per i centocinquant’anni la fondazione della stessa acquisterà un moderno ecografo da donare al Policlinico di Modena. Seguirà l’opera in dialetto Sandrone al “Somarino Bianco” ,che i Soci potranno seguire.

Concludo inoltre, richiamando la Vostra attenzione su una serata che potrebbe sembrare “frivola” ma poiché è organizzata nel periodo di carnevale, ha una sua logica di divertimento.

Martedì 18 Febbraio insieme agli amici del “Modena Muratori” da Vinicio, si terrà una serata musicale con un gruppo di musicisti professionisti guidati da IsKra Menarini, già storica corista di Lucio Dalla per venticinque anni, e in un recital/concerto ripercorreranno la vita e i successi di questo importante musicista italiano e di altri cantautori.

La partecipazione di questi musicisti è stata resa possibile dal fatto che come alcuni di Voi sanno, sin da ragazzo ho militato in gruppi “rock” e ho varie conoscenze con musicisti della zona che si sono prestati a venire nonostante siano abituati a palchi nazionali, molto più importanti.

Vi aspetto numerosi !

Tutte le Nostre manifestazioni per le quali sia Mariapaola che Riccardo-puntualissimi-Vi avviseranno per tempo fornendo i necessari particolari.

Mi ripeto un’altra volta e dico: “Rotary connect the world”.

Andrea