Resoconto della serata del 14 maggio 2019

Interessante argomento nella serata con ospiti al RTY Club Modena. Il relatore Dott. Thierry Baritaud, Capo Dipartimento per lo sviluppo della power unit di Formula 1 del team Ferrari di Formula 1, accompagnato dalla moglie Sig.ra Nunzia, ci ha raccontato del lavoro che si svolge a Maranello. L’impegno della squadra dei tecnici appare davvero incredibile e lo sforzo profuso , a fronte di elevatissimi investimenti, ha lo scopo di migliorare le prestazioni di “millesimi di secondo” per le competizioni in pista. Ci ha raccontato, in particolare, dello sviluppo del motore di una Formula 1 che, dopo il 2013, è passato dall’essere un propulsore in cui si sfruttava la potenza attraverso la miscela esasperata di carburante e aria a un motore in cui si sfrutta il recupero della energia dissipata dalla combustione attraverso l’effetto prodotto da un dispositivo elettrico. Una rivoluzione “verde”, dunque, anche nella competizione motoristica per eccellenza che ha consentito di migliorare sensibilmente la efficienza di potenza e consumi. Le numerose domande dei soci hanno infine chiuso una serata molto gradevole.

 

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.