Resoconto dell’Interclub del 21 novembre 2023

Lo scorso martedì 21 novembre da Vinicio si è tenuta un’interessante serata in Interclub con RC Sassuolo – organizzatore della conviviale – RC Carpi e RC Castelvetro Terra dei Rangoni, con la partecipazione dell’Assistente del Governatore Roberta Roventini.

Protagonista della serata Emilio Tomasini, imprenditore nel campo dell’informazione e della formazione di Borsa, che ha tenuto una relazione dal titolo “Trading di Borsa o investimento? Non importa cosa…ma come!”. Tomasini, che è editore de L’Indipendente di Borsa, ha un ricchissimo curriculum: nel 1996 ha fondato il più antico giornale on line di Borsa in Italia; dal 1995 organizza corso di trading. E’ editorialista de Il Giornale e blogger de Il Sole 24ORE. In passato è stato editorialista de Il Resto del Carlino – La Nazione – Il Giorno, Affari & Finanza di Repubblica, Il Mondo, Borsa & Finanza e Milano Finanza. E’ noto in tutto il mondo come esperto di Borsa: è infatti editorialista di Technical Analysis of Stocks and Commodities, la rivista punto di riferimento mondiale per gli appassionati di trading con più di 1.300.000 lettori e diffusa in oltre 180 paesi al mondo. Il suo best seller in inglese “Trading Systems: a new approach to trading systems development and portfolio optimization” è arrivato alla seconda edizione ed è tradotto anche in cinese.

Con un parallelismo decisamente inaspettato, nel suo intervento Tomasini è partito dalla sua passione per gli elmetti usati dai soldati tedeschi nelle 2 guerre mondiali e dai criteri di valutazione che lui applica quando decide di acquistare o vendere questi oggetti da collezione, per poi approdare a spiegare i meccanismi che regolano i mercati finanziari e le decisioni di investimento. In linea con la regola base dell’economia – ossia la legge della domanda e dell’offerta – ha illustrato le dinamiche che muovono le quotazioni di titoli, cosa succede nel caso di un eccesso di domanda o viceversa di un eccesso di offerta, e come reagisce chi opera sui mercati in caso ci sia una comunicazione poco efficace da parte della società che ha emesso un titolo. Ha parlato di disaster strategy che – citando un suo articolo in materia su Il Giornale – è “una forma brutale di mean reverting, ovvero compra quando tutti vendono senza capire niente perché tanto prima o poi il mondo tornerà dove era prima e tu ci avrai fatto un figurone”. E ha concluso, con buona pace di tutti, che in Borsa la fortuna ha un ruolo importante!

Alla fine della serata, dopo la tradizionale consegna di gagliardetti e omaggi da parte dei Club, il dono l’ha fatto il relatore a tutti i presenti, omaggiandoli di alcune delle sue pubblicazioni e del suo corso di trading su dvd.

Appuntamento a martedì 29 novembre con l’Assemblea annuale ordinaria dei soci

Cari saluti

Francesca

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.