Resoconto della Conviviale del 16 novembre 2021

Si è trattato di una serata un po’ particolare, che ha coniugato la rassegna soci con la rassegna degli incontri con l’autore: da Vinicio, ospite è stato il nostro socio Carlo Bertoli, che ci ha presentato il suo ultimo libro “Il tempo delle diete. Cronaca di un martirio impossibile”.
La Presidente Silvia Menabue ha aperto la conviviale sottolineando l’importanza e l’attualità del tema della serata, e, dopo avere letto un breve curriculum vitae dell’ospite, ha aperto il salotto letterario, cedendo la parola a Francesca Abbati Marescotti che ha intervistato Carlo Bertoli.
Nell’epoca dei social network, dei blog e delle chat, il valore di una informazione non dipende più dall’autorevolezza di chi l’ha prodotta – la cui identità è spesso sconosciuta ai più – bensì dalla velocità e potenza della sua diffusione.
L’informavirus, come Carlo ha definito queste fakenews, si diffonde di bocca in bocca, lascia un suo piccolo pezzetto di “conoscenza” in ciascuno di noi ed acquisisce forza man mano che contagia. Dalla pastasciutta che la sera fa ingrassare al legame fra consumo di carne rossa e cancro, le fakenews in ambito alimentare sono innumerevoli e condizionano il nostro approccio. Grazie ai social ogni soluzione
è a portata di mano, ogni segreto – compresa la dieta dell’attrice che ha perso venti chili in sei mesi — può essere svelato. Ed allora lo facciamo nostro. Ma poi….non funziona!
Quindi incalza Francesca, è colpa nostra? Del nostro metabolismo? No, la colpa è di un sistema che stabilisce le proprie verità ed approfitta della mancanza di filtri per diffonderle a milioni di utenti, trasformandole in verità condivise, in soluzioni efficaci perché supportate dal consenso collettivo. E la verità, quella vera, qual è? Il libro di Carlo ci accompagna a scoprirla, sollevandoci da un “martirio impossibile”.
Al termine della brillante chiacchierata, Carlo ha risposto alle domande degli ospiti presenti, numerose, segno dell’interesse destato dal tema e della brillantezza del “salotto”: domande che hanno riguardato il cibo spazzatura, la dieta vegana, l’incidenza dell’attività sportiva sul calo ponderale, il consumo di bevande alcoliche,
la dieta personalizzata e tanto altro. Silvia ha chiuso poi la serata ricordando l’importante appuntamento di martedì prossimo, quando qui da Vinicio si svolgerà l’Assemblea Ordinaria del Club.

Un caro saluto
Claudio Colombi

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.